Home >> Salute >> I 10 motivi per cui le persone non riescono a perdere peso

I 10 motivi per cui le persone non riescono a perdere peso

donna non riesce a perdere pesoTante persone decidono di perdere peso e non ci riescono oppure rinunciano. La buona notizia è che essere preparati e capire perché la gente non ci riesce, può aiutare a evitare di commettere gli stessi errori. Analizza questo elenco e vedi se ti sembra di aver fatto (o non fatto) questi errori e scopri come è possibile superare queste difficoltà in modo da iniziare e continuare a perdere peso.

10. Fare una dieta drastica

Le diete drastiche non funzionano. Questo è il motivo principale per cui è stata coniata con il termine “fad” (moda passeggera). È una cosa passeggera. Solo seguendo piani alimentari che resistono alla prova del tempo la frase “dieta drastica” diventa popolare e nota. Atkins e South Beach sono due che hanno resistito alla prova del tempo e trasformato piani alimentari sani. Molti medici e nutrizionisti hanno finalmente concordato con queste due diete.

Seguendo la mania della dieta più recente, nell’ultimissima edizione della rivista di alcune donne, non è generalmente una dieta o un piano alimentare a lungo termine. Per avere risultati in tutta la vita, è necessario apportare modifiche alle abitudini alimentari.

9. Assumere pochissime calorie

uomo sulla dietaSai che per perdere peso bisogna ridurre l’apporto calorico, ma riducendolo troppo non solo avrai degli effetti collaterali, ma non funzionerà. Le calorie rappresentano il combustibile. Il tuo fisico ha bisogno di bruciare. Se limiti il tuo apporto calorico quotidiano eccessivamente, il fisico penserà che sta entrando in modalità fame e inizierà a prelevare i nutrienti dai muscoli. Un approccio migliore è quello di assumere la giusta quantità di calorie giornaliere in rapporto al tuo fisico e ai tuoi obiettivi di perdita di peso e iniziare ad aggiungere qualche esercizio fisico per sviluppare i muscoli.

I muscoli bruciano i grassi quindi aggiungendo più muscoli manterrai attivo il metabolismo e il processo di eliminazione dei grassi andrà avanti. All’inizio noterai un piccolo aumento di peso, ma vai avanti. In poco tempo noterai che i chili di grasso diminuiranno perché i muscoli inizieranno a utilizzare il grasso come energia/combustibile.

8. Far passare troppo tempo tra i pasti

Aspettare troppo per mangiare può avere anche effetti negativi nel processo di perdita di peso. Il metabolismo del corpo mantiene un buon ritmo fino a quando ha qualcosa con cui lavorare. Quando si saltano i pasti o si aspetta troppo a lungo prima di mangiare, ciò rallenta il metabolismo, rallentando così anche il processo di eliminazione dei grassi.

Si consiglia di consumare tanti piccoli pasti al giorno, oltre a diversi spuntini tra i pasti. Assicurati di fare spuntini sani, ma mangiando spesso manterrai il metabolismo sempre attivo.

7. Obiettivi di perdita di peso irrealistici

Impostare obiettivi di perdita di peso irrealistici, ad esempio perdere cinque chili in una settimana, è un’altra causa di insuccesso. Se non perdi quei cinque chili, presto smetterai di provarci.

Un obiettivo migliore è mezzo chilo a settimana. Non sembra molto, ma nel corso delle settimane o addirittura dei mesi si sommeranno. Non puoi aver messo quei chili in più in qualche giorno e non puoi aspettarti di perderli in pochi giorni. Potrebbe volerci più tempo per perderli di quanto ce ne sia voluto per metterli su.

6. Incapacità di organizzare e pianificare in anticipo

pagina del calendarioNon pianificare in anticipo e non essere organizzati per la perdita di peso è un’altra causa di insuccesso. Se non hai un piano o un obiettivo da raggiungere, come pensi di riuscirci?

Avere un piano significa sapere quando aggiungere attività fisica o cambiare le proprie abitudini, quante volte a settimana allenarsi, oppure se ci sono dei giorni in cui devi stare più attento alle calorie perché sei prossimo a un’occasione speciale.

5. Alimentazione scorretta

donna che mangia insalataSe non consumi cibi e spuntini sani a casa, è molto probabile che non appena avrai fame afferrerai qualcosa di poco sano. Devi tenere dei cibi sani a portata di mano in modo da averli sempre disponibili.

Porta con te frutta fresca e verdura da afferrare quando hai fame, invece di consumare dolci o cracker. Mettili in piccoli contenitori, magari monoporzione in modo da prenderli rapidamente al bisogno. Tutto ciò è fondamentale se stai troppo tempo senza mangiare e hai bisogno di qualcosa al volo.

4. Non riuscire a liberarsi delle tentazioni

tentazione alimentareSe hai sempre a portata di mano cibi non sani come patatine, dolcetti, torte o cracker, è molto probabile che li afferrerai non appena avrai fame. Il vecchio detto “Lontano dagli occhi, lontano dal cuore” è verissimo soprattutto per il cibo.

Se hai voglia di qualcosa e lo hai a portata di mano, sicuramente lo afferrerai invece di optare per la frutta o per spuntini sani. Assicurati di svuotare la dispensa prima di iniziare un nuovo programma dietetico.

3. Mancanza di attività fisica

fitness di gruppoA prescindere da quante calorie riesci a ridurre, i risultati saranno più rapidi se fai attività fisica. Esistono molte diete drastiche che promettono di farti perdere peso senza attività fisica, ma la verità è che il fisico è stato progettato per muoversi.

Non devi diventare un guru del fitness, ma devi inserire più attività fisica quotidiana nella tua routine. Puoi iniziare camminando o facendo un po’ di aerobica qualche volta a settimana. Non deve essere troppo complicato. Basta semplicemente iniziare e muoversi un po’ in modo da accelerare il processo di eliminazione dei grassi e accelerare il metabolismo.

2. Mancanza di un programma

Questo è simile a quello di prima. Se non hai un piano per perdere peso, non avrai una linea guida da seguire. È molto più semplice abbandonare se non hai qualcosa di scritto sul tuo calendario che ti ricordi quando uscire e fare attività oppure quando intensificare l’attività.

Inoltre, se pianifichi di introdurre nuovi alimenti nel tuo piano alimentare, hai bisogno di una guida. Potresti voler aggiungere un alimento a settimana o uno ogni due settimane. Quando hai tutto scritto non hai domande su quando o quale cibo si tratta, basta guardare il programma.

1. Mancato inizio

Il motivo principale per cui le persone non raggiungono la perdita di peso desiderata è semplicemente perché non iniziano. Continuano a parlarne, forse anche a pianificarla, ma fino a quando non passano all’azione e iniziano a lavorare su quel programma, non succede nulla.

Non devi iniziare a morire di fame. Devi solo iniziare. Puoi iniziare eliminando qualche cibo non sano e sostituendolo con spuntini salutari. Inizia a camminare 2 o 3 volte a settimana fino a quando non riuscirai ad allenarti di più. La chiave del successo è iniziare il programma. Seguirlo può essere difficile, ma se non inizi non avrai nessun risultato.

Non pensare di non riuscirci. Pianifica in anticipo, consuma cibi sani e con poche calorie, mangia regolarmente e apporta la giusta quantità di calorie così da non rallentare il metabolismo e fai attività fisica.